Riunioni GdL DiCultHer

 

 

Ai fini organizzativi e dell'accoglienza, si prega di confermare l'adesione ai seguenti GdL:

 

 

1. GdL: Economia e management dell’arte e della cultura digitale

 

FERRARA, 2 Aprile 2015 dalle ore 11:30 alle 16:00

Dipartimento di Economia UNIFE, Via Voltapaletto, 11 http://eco.unife.it Prof. Fabio Donato (fabio.donato@unife.it)

Referente per l’incontro: Dottoressa Emanuela Guarnieri: Emanuela.guarnieri@gmail.com

 

Incontro Gruppo di Lavoro “ Economia e management dell’arte e della cultura digitale”

c/o Dipartimento di Economia e Management Università di Ferrara

Via Voltapaletto 11, Aula A. D’Atri

Programma dell’incontro:

- ore 11.30 Saluti istituzionali

- ore 11.45 Carmine Marinucci

Il ruolo della linea tematica “Economia e management dell’arte e della cultura digitale” all’interno della Scuola

- ore 12.00 Fabio Donato

Riflessioni introduttive

- ore 12.15 Roberto Cavalieri, Direttore Fonservizi

Le opportunità di formazione nel “Digital Cultural Heritage”

- ore 13.00 Fine lavori della mattina

- ore 14.00 Ripresa lavori

Commenti, proposte, discussione

- ore 15.30 Carmine Marinucci, Fabio Donato

Considerazioni conclusive e sintesi risultati

- ore 16.00 Fine lavori

 

 

 

2. GdL: Culture Digitali

 

SIENA, Università degli Studi, 14 maggio2015 (luogo e orario da confermare)

Coordinatori: Patrizia Marti (patrizia.marti@unisi.it e marti.patrizia@gmail.com) e Carlo Infante carlinfante@gmail.com.

L’incontro vuole caratterizzarsi come un brainstorming sul tema delle culture digitali e l’arte interattiva, argomento già caro alle città candidate a capitale europea della cultura 2019 di cui l’obiettivo è di capitalizzarne l’esperienza.

Il tema in parte riguarda le tecnologie abilitanti che rendono possibile l’esperienza interattiva, ma ancor più concerne le trasformazione antropologiche indotte dall’uso di tali tecnologie. La connettività ad esempio ridisegna la natura delle relazioni sociali, l’interattività consente nuove forme espressive ridisegnando pratiche e saperi artigiani. Più che di innovazione tecnologica l’incontro si caratterizza per affrontare l’innovazione socio-culturale, di un nuovo rapporto tra essere umano e tecnologia specificamente declinato sull’espressione artistico/artigianale e sulla comunicazione digitale.

 

L’obiettivo è quello di raccogliere contributi in forma di position statements, cioè brevi interventi che definiscano la propria posizione rispetto al tema discusso e incoraggino la discussione. Il position statement potrà essere espresso in varie formati, video, presentazioni, interventi orali, immagini ecc…

Il brainstorming si concluderà con la creazione di una mappa/storia che ci aiuterà a definire ambiti e contorni del tema proposto.

 

DiCullTher c/o ISIA Roma, Piazza della Maddalena 53 - 00186 Roma